Cosa ci metteremo quest’inverno 2018/19

La pausa estiva di agosto per me ha sempre significato vedere cosa le riviste di moda ci propinassero sadicamente per l’autunno, con titoli tipo “Ritorno a scuola!” che mi devono spiegare cosa ci sia di bello nel tornare a scuola. E’ un modo però per capire cosa troveremo nei negozi che vendono fast fashion per noi Comuni Mortali; perchè si sa come funziona la questione del colore ceruleo, come insegna Miranda ne “Il diavolo veste Prada”. Verissimo che non abbiamo i soldi per svaligiare Chanel, ma le tendenze le ritroveremo anche da Zara.

Ricami minimal e over: un trend delizioso che ritroviamo e di cui mi sono sinceramente innamorata da tempo. Long live the embroidery, minimal e over che sia; sta bene su tutto, dal cappotto alla borsa. Il bello è che se siete capaci potete tranquillamente personalizzare i vostri abiti.

 

Midi: non c’è nulla da fare, è la misura della stagione. Non facilissima a dire il vero, ma abbastanza versatile: le gonne possono essere a tubo, dritte, svasate, in velluto, in jeans, etc. Insomma, non c’è limite alla fantasia: adatissima a tutti gli stili e a tutti gli umori. Io personalmente adoro questa lunghezza anche con le scarpe rasoterra ma il tacco la fa da padrona!

 

Vita segnata: e silhouette da clessidra o pera. Esatto. Dopo anni di dittatura di rettangolo/mele magre, ecco la vita alta, i fianchi larghi, il seno in primo piano. E’ da tempo che questa cosa si vede sui social, ma sembrava una tendenza un po’ IG per imitare le sorelle Kardashian; oggi invece questa tendenza invade anche l’Europa e la Vita Vera. Con buona pace di noi mele col sedere piatto e ciao punto vita dove sei sempre stato?

 

Brit ma Pop: uno stile che personalmente mi piace molto ma sulle altre e che ultimamente si vede anche nel catalogo di Lazzari (il mio sogno segreto di sempre). Si mescolano abiti romantici brit con tocchi ipercolorati; smorzando un po’ la cosa, si può tranquillamente sostituire il tono di colore acceso con il pastello. Per introdurre questo stile nel vostro armadio già romantico / british iniziate da piccoli dettagli (un paio di scarpe rosse, una borsa gialla, qualche spilletta pop).

Lazzari

Lazzari

 

Leo print: fa molto Casa Cacace ma le vetrine pare ne saranno invase. Io ho un paio di scarpe col tacco ma credo non mi spingerò oltre.

 

E a voi? Quale di questo vi piace e vorreste che approfondissi?
Ricordate di seguirmi su IG per altri update: Sara Apfel CXP.