Triangolo invertito a ogni età: 20 anni

Non pensavo che il post sulla pera teenager scatenasse tutto questo interesse o che le teenager si facessero così tante domande sulla propria forma del corpo! Quando avevo io 18-19 anni il must era avere la pancia piatta, il maglioncino a collo alto attillato e i jeans dentro gli stivali, cosa che mi faceva apparire come un Majin Bu pronto a distruggere la terra a suon di ceffoni ai Super Sayan. Eppure io convintissima della mia scelta perché ce l’aveva tutte addosso, avevo persino comprato un piumino bomber bianco che arrivava alle anche (e quindi teneva pure freddo, lo stronzo) con gigantesco cappuccio che un giorno porterò all’Aja per essere processato per crimine contro l’umanità. Eppure lui non era un brutto piumino, eppure io adoravo Alicia Keys e volevo essere come lei una donna from the block, con tanto di jeans larghi, pantaloni militari e tacco alto. In quel periodo ero orrenda, non stupiamoci se nessuno mi filava. Oggi invece le giovanissime della generazione-Despacito sono super gnocche e si vogliono abbellire, invece che imbruttirsi.
Vediamo quindi come possono assecondare l’ondata modaiola del momento se sono triangolo invertito, una forma in realtà abbastanza fortunata quando ero giovane io e che tutte volevamo un sacco essere (si parla degli anni ’90, primi 2000).

Prima cosa, le triangolo invertito hanno un grosso vantaggio dalla loro: stanno benissimo in jeans. E se la generazione-Despacito si veste solo in jeans dagli anni ’80, capiamo bene come il 90% del lavoro già sia fatto. La vera domanda è: cosa ci metto sopra. Altolà a felpe da rapper con cappucci e accollate o col pelo che sono molto attraenti (ne ho una anche io, l’ho comprata al Trinity College quando ero stata a Dublino, e ammetto che è calda e confortante ma non me la vedrete mai mettere fuori dalle mura domestiche perché mi regala due taglie di reggiseno in più e delle spalle da lottatore coreano); lasciamole agli ometti che vogliono fare i duri. Se avete molto seno, optate per bluse morbide e con le maniche ampie. In questo modo il seno e le braccia saranno accompagnate senza essere volumizzate. Se avete invece poco seno potete optare per un top con una spalla sola o lo scollo all’americana, che esaltano la vostra forma (che non va mai nascosta, mi raccomando!). I jeans dovranno allargare la vostra parte inferiore.

Schermata 2017-04-24 alle 13.02.29

 

Altro grande alleato delle triangolo invertito è la minigonna dritta. Molto carine e calzanti sono quelle che trovate nei negozi da quest’inverno: i bottocini sul davanti e la forma ad A esaltano infatti le vostre gambe. sopra, se avete molto seno meglio una blusa incrociata; altrimenti un maglione morbido, ma senza scolli troppo accollati. Ampliate e vivacizzate ulteriormente le gambe con collant colorati o stampati.

Schermata 2017-04-24 alle 13.40.58

 

Nel tempo libero estivo, le triangolo invertito con molto seno possono buttarsi su una moda che va moltissimo tra le ragazzine (soprattutto oltreoceano): il boho chic. Il taglio dei kaftani è infatti perfetto per la loro forma. Chi invece ha poco seno può prendere ispirazione dagli outfit alla Daisy Duke (se non la conoscete, sono davvero molto vecchia). In entrambi i casi il risultato è proprio vacanziero!

Schermata 2017-04-24 alle 13.15.38

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS