Pere a ogni età: 20 anni

Ciao Sara, mi chiamo Paola e ho 18 anni appena compiuti! Sono una pera abbastanza classica (parte alta tg. 40, parte sotto 44-46, dipende dai marchi e dai negozi) e seguo tutti i consigli di Anna Venere sul suo blog e ovviamente tutti i posti che scrivi tu sulla mia forma. L’unico problema è che non capisco ancora bene come adattare lo stile della pera alle mie esigenze: tutte le proposte mi sembrano più adatte a donne più grandi di me. Mi chiedevo se esiste un modo per rendere il look della pera più giovanile e meno classico. Non ho uno stile definito, mi piace quello che mi fa sentire bene :) Grazie se mi risponderai, magari la mia domanda è troppo generica, in caso scusa il disturbo!
Paola

Come sapete, quando arriva questo periodo dell’anno io vengo sommersa dal lavoro; e niente, un po’ scompaio, un po’ riemergo (e per fortuna quest’anno non avevo nessun trasloco da fare, anche se sto riempiendo di piante e fiori il mio portico che sembro una di quelle casalinghe del Vermont-bene con guanti, cappello di paglia, rossetto e menopausa). Però non smetto mai di rispondervi privatamente né di fare consulenze, quindi in caso voi continuate pure a scrivermi!

Mi rendo conto che spesso io mi sento molto giovane (menopausa da giardinaggio a parte) anche se giovane non sono più; o meglio, non sono più così giovane. E quindi mi vesto da trentenne e le ventenni sono su un altro pianeta. Con le loro gambe sode e la loro pelle pescata. Maledette ventenni. Solo ora comunque mi rendo conto di come spesso riviste e vetrine siano ben più concentrate sulla mia decade e un po’ meno alle giovanissime – a parte Scout e Brandy Melville, per cui però tutte le adolescenti o post adolescenti sono taglia 38, senza curve e very very alternative. E’ vero però che si è pere a ogni età, così come mele, clessidre e tutte le altre forme. Una ragazza dovrebbe smettere di valorizzarsi solo perché tutte le sue coetanee attorno a lei hanno i pantaloni culotte con le stansmith? Capiamoci: io quando ero adolescente subivo una pressione tale che mi vedevo obesa anche se portavo una 44; l’anticonformismo non è facile a 40 anni, figurarsi a 18. Per questo nelle proposte di oggi penserò a qualcosa che possa donare a una giovane pera ma che sia anche gggggiovine nel senso di gggggiovane alla Deeee-spaaaa-ci-to; che mai vorremmo che una ragazza andasse al liceo in camicetta e gonna a ruota. Quello succede nei cattivissimi collegi svizzeri.

Per prima cosa, non dovete aver nessuna paura a indossare la gonna a scuola o in università. Ma se mi guardo attorno in realtà noto che non esiste più quella pressione psicologica per cui o jeans o morte. Iniziate a usare gonne o abiti svasati nella vita di tutti i giorni, sdrammatizzandoli con un cardigan o una serie di accessori molto sportivi (stivaletti, sneakers, zainetto, etc…); si presta molto bene a questo la gonna a ruota in pelle, che non vi farà mai sembrare troppo zuccherosa.

Schermata 2017-04-23 alle 19.54.24

Se vi piacciono i pantaloni dal taglio culotte, sappiate che alle pere donano moltissimo (detto e stretto mille volte); ovviamente il taglio giusto per voi ha vita alta ed è svasato. La regola sarebbe che senza i tacchi è meglio lasciarli perdere, soprattutto se non si è mele o rettangolo o triangolo invertito; ma ormai le ragazze li usano così tanto con la scarpa bassa che la moda ha surclassato le proporzioni e anche una gamba tozza, su una teenager, non sembra neanche una tragedia. Anzi. La dieta visiva ha vinto su tutto. Ricordate che voi state molto bene se sopra indossate maglie cropped e non eccessivamente voluminose; per ampliare visivamente seno e spalle le bluse off-the-shoulder sono un valido alleato modaiolo.

Schermata 2017-04-23 alle 19.28.54

Anche nel tempo libero le gonne a ruota possono essere usate senza paura. Che il vostro look sia minimal e sportivo o più romantico e femminile, usatele con bluse e t-shirt che le sdrammatizzino e accessori personali, che esprimano al meglio la vostra personalità. Non trovate ballerine in queste proposte perché sempre più spesso sono relegate dalle giovanissime a scarpa da “vecchia”. Ma se come me ne siete innamorate, potete osarle praticamente su tutto. Lo stesso discorso vale per i tacchi, che però per la scuola o l’università sono decisamente troppo poco pratici.

Schermata 2017-04-23 alle 18.35.32

 

 

Chi di voi è pera molto giovane? Come vi vestite di solito?

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS